CFD BROKERCAPITALE MINIMOCONTO DEMO
IG*Non specificatoSI
BinckBank6.000€NOIscriviti
InteractiveBrokers10.000€SIIscriviti

*I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 76% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite e superare anche l’importo investito. Questo sito potrebbe ricevere compensi da IG derivanti dall’apertura di un conto

Cos’è un broker?

Il termine broker è anglosassone e tradotto in italiano sta per intermediario. E i broker si trovano in tanti settori dove si può investire e dediti alla compravendita. Abbiamo appunto il broker finanziario, che è quello che acquista e vende titoli sui mercati finanziari in base ai suoi calcoli, al suo fiuto, alla sua esperienza.

Un conto presso un broker permette agli investitori di accedere ai mercati per comprare e vendere azioni, obbligazioni, ETF o di svolgere operazioni di trading più avanzate come ad esempio la negoziazione di derivati (futures, opzioni, CFD).

La maggior parte delle banche online hanno integrato la propria offerta con servizi di brokeraggio. Pertanto quando ci si riferisce in modo generico alla figura del broker vengono presi in considerazione sia i broker tradizionali sia le banche che offrono servizi di trading online ai propri clienti.

Come scegliere un broker?

Le conseguenze della scelta di un broker inadatto potrebbe costarti migliaia di euro in costi e commissioni che possono essere evitati se sei in grado di definire ciò che stai cercando. Va precisato che esistono sul mercato tantissimi broker in prima analisi molto simili tra di loro. In realtà ognuno di essi ha delle caratteristiche e dei tratti distintivi che lo renderebbe più appropriato per una categoria di investitori piuttosto che di un’altra.

Per questa ragione occorre quindi fare un passo indietro e delineare dapprima il proprio profilo individuale di trader. Che cosa significa? Significa innanzitutto inquadrare dei fattori essenziali come la propria esperienza, gli obiettivi ed il metodo di trading che di intende utilizzare.

Andiamo quindi a vedere le caratteristiche del tuo profilo per la scelta del broker:

  • Esperienza: sei alle prime armi o trader avanzato? Conto demo o execution only?
  • Obiettivi: hai un orizzonte temporale d’investimento di breve termine (day trader o scalper) o di medio-lungo termine (cassettista)?
  • Metodo di trading: è fondamentale trovare il broker che fornisce gli strumenti necessari al vostro stile di trading.

Altra discriminante importante sono le Commissioni di negoziazione.

Le commissioni di trading generate hanno comunque un impatto fondamentale sulle performance e per questo è necessario, a parità di condizioni, scegliere quello che faccia risparmiare maggiormente.

Ci sono broker che per ogni trade applicano commissioni di negoziazione, con un listino prezzi specifico per ogni tipologia di strumento trattato.

Esempio: 3,5€ per comprare o vendere. Per tale ragione maggiore sarà l’importo trattato minore sarà l’impatto dei costi sulla performance e viceversa.

Altri broker apparentemente non applicano nessun costo di negoziazione in quanto non presentano un listino prezzo sulle operazioni, bensì si remunerano mediante l’applicazione di una percentuale sullo spread bid/ask di ogni singolo strumento.

Esempio: Se acquistare l’opzione a mercato in quel momento costa 10€, questi broker ti applicano una percentuale (per esempio 0,5%) e quindi la si paga 10,5€.

Aldilà delle commissioni di negoziazione, ogni broker potrebbe applicare costi relativi al mantenimento del conto, al deposito e alla custodia dei titoli, all’informativa in tempo reale ecc.

Anche il costo delle operazioni short e gli interessi passivi sono dei parametri da tenere in considerazione per coloro che intendono vendere allo scoperto e avere un conto a margine.

CFD BROKERCAPITALE MINIMOCONTO DEMO
IG*Non specificatoSI
BinckBank6.000€NOIscriviti
InteractiveBrokers10.000€SIIscriviti

*I CFD sono strumenti complessi che comportano un rischio di perdita elevato dovuto alla leva. 76% dei trader al dettaglio incorrono in perdite quando fanno trading con IG. Vi preghiamo di verificare le vostre conoscenze in merito al funzionamento dei CFD e la vostra disponibilità ad utilizzare i CFD dato l’elevato rischio di perdita. Le opzioni sono strumenti complessi che potrebbero generare rapidamente delle perdite e superare anche l’importo investito. Questo sito potrebbe ricevere compensi da IG derivanti dall’apertura di un conto

Categorie: Uncategorized

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *